Terapia psicoanalitica o comportamentale: psicologo Avezzano

psicodinamica o comportamentale

Post SettantaUno

15 Sep 2019 - pubblicato ad Avezzano, da Floriana De Michele

Psicodinamica o terapia comportamentale ?

Le psicoterapie odierne sono individuali o di gruppo e hanno lo scopo di diminuire, fino a far scomparire, la tensione psichica e i sintomi psicopatologici.

Psicodinamica

La psicoterapia dinamica, deve la sua origine alla psicoanalisi, il cui padre è Sigmund Freud ed è una terapia che può avere una durata variabile.

Le sedute sono settimanali e hanno come scopo ultimo far sì che il paziente divenga più consapevole di sé, che diventi autonomo e libero.

L’analista, così viene chiamato lo psicoanalista o lo psicoterapeuta psicoanalitico, aiuta il paziente o cliente a realizzare ciò che da solo non è riuscito a fare ammalandosi per la sofferenza provata.

Comportamentalismo

La terapia cognitivo comportamentale ha l’obiettivo di guidare il paziente verso l’apprendimento di schemi nuovi, schemi mentali e pattern comportamentali, che tendono a modificare quelli esistenti, causa di sofferenza, attraverso piani di addestramento comportamentale.

Cosa fa la psicoterapia

Benché esistano tante altre tecniche di psicoterapia conseguenti alle diverse teorie psicologiche, la psicoterapia ovvero tutte le diverse terapie psicologiche hanno come obiettivo comune il favorire una visione sana di sé stessi e del mondo circostante andando a migliorare,con l’intervento dello,psicoterapeutal’elaborazione emotiva e cognitiva.

Naturalmente ognuna ha il focus e un indirizzo diverso, per cui avremo quelle che si pongono l’obiettivo di risolvere il sintomo o il problema attuale oppure un focus più ampio che tende a rimuovere la causa del problema individuata di solito nella storia personale del paziente a partire dall’infanzia e dalla sua storia familiare (come nel caso delle terapie psicodinamiche).

Attualmente la storia delle persone è riconosciuta come fondante della salute di tutti in ogni forma di malattia, anche quella organica, tanto è vero che si parla molto dell’importanza della “narrazione” come fattore terapeutico, metodo principe della psicoanalisi e della psicoterapia psicoanalitica, ma largamente rivalutato è utilizzato ormai da tutti.

Psicoanalisi e cognitivo-comportamentale

La domanda sorge spontanea : è meglio la terapia dinamica o la cognitiva comportamentale ?

Ed inoltre quale differenza tra psicoanalisi e cognitivismo ?

La terapia cognitivo-comportamentale (Tcc) nata negli anni 60 del 900 ad opera di Aaron Beck (per approfondire ), rappresenta il frutto della fusione fra le teorie cognitive e l’orientamento comportamentale.

La Tcc, basa la terapia sulla convinzione che il disagio psicologico sia da attribuire alle distorsioni cognitive che compiamo su noi stessi e sugli eventi e che sia questa distorsione la base dei disturbi emotivi e comportamentali.

Negli anni, ha assunto un ruolo di primo ordine nel trattamento dei disturbi di ansia. Le tecniche che vengono adottate sono diverse, come ad esempio il problem solving, gli esperimenti comportamentali, la rifocalizzazione, le tecniche di rilassamento e molte altre.

Molti usano la terapia cognitiva comportamentale per depressione

Il successo avuto da questa forma di psicoterapia si è fondato prima di tutto sulla sua opposizione al metodo psicoanalitico i cui risultati si manifestavano a lungo termine e richiedeva un impegno importante di tempo e costo.

Ciò faceva ritenere anche lecito considera la psicoanalisi come scientificamente infondata, e quindi, di fatto inefficace in quanto difficilmente verificabili i suoi risultati.

Critica, questa, naturalmente molto semplicistica perchè la credenza che fosse impossibile misurare i risultati della psicoanalisi attraverso la misurazione delle evidenze (guarigioni ottenute) doveva considerare la resistenza data dalla cultura sociale in cui si guarda con pregiudizio farsi curare da uno psicologo psicoterapeuta e psicoanalista.

Tale critica se prima era suggerita dai soli cognitivisti, nel tempo si è diffusa a macchia d’olio divenendo di pubblica opinione soprattutto nel campo di una psichiatria arretrata e poco attenta ai bisogni umani del portatore del disagio psichico.

Efficacia della psicoterapia psicoanalitica

A lungo termine, tuttavia, i risultati prodotti dalla psicoanalisi e dalla psicoterapia psicoanalitica sulla salute generale delle persone convalidano ampiamente l’efficacia del suo metodo curativo.

La psicoanalisi è, di fatto la matrice della psicoterapia, intesa come ascolto del paziente e comprensione del suo problema.

La terapia psicodinamica come si svolge ?

All’interno di un ambiente sicuro e sereno il paziente rilassato e totalmente a suo agio può permettersi il viaggio verso l’introspezione per arrivare poi, al cambiamento.

Negli anni, come tutte le discipline scientifiche si è evoluta e da essa sono derivate le psicoterapie analitiche e psicodinamiche che riducono notevolmente il tempo e il costo di cura.

Il classico divano lascia il posto a colloqui che vengono fatti faccia a faccia.

La psicoanalisi ha oltre un secolo di storia, di ricerca e applicazioni e ancora oggi viene usata con successo nel trattamento del malessere e della psicopatologia psichiatrica in generale ma anche come percorso di crescita personale psicoeducativa.

I due approcci seguono strade opposte, la psicoanalisi è tanto complessa e si contrappone alla troppa semplicità della Tcc, come ad esempio nell’idea sull’essere umano.

Per la psicoanalisi le contraddizioni nell’essere umano fanno parte della sua natura è importante mantenerle e sublimarle trasformandole e rendendole la forza dell’essere umano stesso.

Critica del comportamentalismo

Per la Terapia cognitivo comportamentale le contraddizioni sono l’espressione di quelle convinzioni distorte che vanno a creare tensione psichica e che possono, devono essere eliminate con uno sforzo razionale.

Certamente è lecito chiedersi come una terapia così riduttiva, che si basa sul qui e ora, e semplicistica rispetto al più complesso mondo psicoanalitico, goda di tanta stima e credibilità.

In primo luogo, la Tcc, promette la risoluzione del disagio psichico con tempistiche brevi, troppo brevi rispetto alla lunga pratica psicoanalitica, e in un mondo in cui si vuole tutto e subito questo rappresenta un’eccellenza in quanto mima l’azione del farmaco.

In secondo luogo, i sostenitori della Tcc ci tengono a sottolineare l’efficacia dei loro metodi che hanno effetti immediati si, e agiscono sulla regressione della sintomatologia senza troppi complimenti e senza incappare in lunghissime regressioni sul vissuto del paziente.

L’affermazione di una pratica più’ ottusa nel campo della cura psichica risponde all’esigenza di tutti, di qualcosa che risolve senza troppi sforzi.

Si crea in questo modo un falso senso di stabilità, che ha un effetto calmante (PLACEBO).

I vantaggi della psicodinamica

E’ il tipico approccio che oggi riassumiamo in: basta pensare che funzioni. Recentemente, le ricerche di Shedler, (professore di Psichiatria presso l’Università del Colorado direttore del servizio di Psicologia dell’ospedale psichiatrico universitario), hanno riportato l’attenzione sulle terapie psicodinamiche.

Egli sostiene l’importanza di fare studi rigorosi in campo psicodinamico.

In uno studio del 2010 su 1.400 pazienti ha dimostrato la supremazia della terapia psicoanalitica rispetto alle altre.

La psicoanalisi, si è dimostrata persino valida in confronto ad alcuni trattamenti con i farmaci.

In una serie di studi sulla depressione Shedler e i suoi collaboratori, capiscono che quanto più i terapeuti utilizzavano un atteggiamento psicodinamico, più risultava efficace.

Le terapie psicodinamiche si dimostrano particolarmente efficaci nel lungo periodo rispetto ad altre forme di terapia, sia nei disturbi depressivi che nei disturbi d’ansia.

Bibliografia

Schedler J. (2010). The Efficacy of Psychodynamic Psychotherapy. American Psychologist, 65, 98–109.

Un grazie a tutti che commenteranno e metteranno un “mi piace” 😃).



Se hai trovato interessante questo articolo, puoi leggere anche: Neuroscienze e Psicoanalisi


Chiamami con Whatsapp

Chiamami: 3391249564

Mandami un Messaggio

Valutazioni e Commenti